Opportunità e strategie per l'industria italiana dopo la recessione globale - 2009

Opportunità e strategie per l'industria italiana dopo la recessione globale - 2009

La Fondazione ha realizzato una ricerca, in collaborazione con Luiss Lab, sui cambiamenti dell'economia mondiale, generati dalla crisi globale, e le nuove opportunità per il Made in Italy.

La ricerca tratta le seguneti tematiche:

  • definizione dei probabili scenari macroeconomici che si apriranno al momento della ripresa dal rallentamento globale;
  • analisi dell'evoluzione dell'export italiano per principali mercati-settori e valutazione della capacità di reazione ai mutamenti della domanda mondiale;
  • definizione delle strategie auspicabili per le imprese italiane nel nuovo scenario post-crisi;
  • trasformazione dei modelli di consumo con approfondimenti sul mercato cinese e sul mercato statunitense;

Dallo studio emerge la necessità, per le imprese italiane che vogliano restare competitive nel mutato scenario internazionale, di rivedere le proprie strategie di pricing, marketing e copertura geografica. Il cambiamento degli equilibri geo-economici e dei modelli di consumo (soprattutto nei paesi sviluppati, alle prese con problemi di debito), richiede un'attenzione maggiore verso i mercati emergenti e verso le classi medie che acquistano beni con un buon rapporto prezzo/qualità.

La ricerca è contenuta nel volume "Il mondo è cambiato. Le opportunità per il Made in Italy", a cura di S.Manzocchi e B.Quintieri, Collana Analisi Fondazione Masi, 2009.