Chi era Manlio Masi - FONDAZIONE MASI

Già negli anni ’50 alla guida dell’ICE, Manlio Masi ha saputo anticipare l’evoluzione di un mondo sempre più  “ piccolo e vicino”. Una visione profetica che ha dato inizio ai primi concreti contatti con i Paesi dell’Est e con il lontano Oriente, in particolare con la Cina. Nato a Livorno nel 1888, Manlio Masi si laurea alla Scuola Superiore di Commercio di Venezia.

Il percorso professionale lo porterà ad essere Direttore Generale dell’ICE per circa un decennio dal 1928 e Direttore Generale degli Accordi Commerciali e delle Valute fino al 1946. Chiamato alla presidenza dello stesso Istituto da Ugo La Malfa, allora Ministro per il Commercio Estero del quale godeva di grande amicizia e stima, continuerà il suo lavoro fino al 1954 – anno della morte – con competenza, passione ed entusiasmo.

Qualità queste che restano punti di riferimento per la Fondazione che l’ICE ha voluto dedicargli.